Denuncia il vicino, arrestato per droga

Fa entrare in casa i carabinieri per denunciare il vicino e viene arrestato per droga: nell'abitazione, infatti, i militari hanno trovato una piccola coltivazione di marijuana. E' successo a Crevoladossola (Vco). La lite tra i vicini era stata originata dal comportamento di un gatto, che pare avesse sconfinato nel giardino di uno dei due per 'sporcare'. I militari erano intervenuti per sedare il litigio e tentare di placare gli animi, ma nell'alloggio hanno scoperto otto piante e venti semi di canapa indiana, 131 grammi di marijuana e il materiale per il confezionamento dello stupefacente. Per il proprietario, un italiano di 27 anni, sono così scattati gli arresti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cossogno

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...