Cossogno

Inter, Spalletti 'è un momento positivo'

''E' momento positivo. Individualmente dobbiamo dare quasi il massimo per raggiungere alti livelli. Oltre a Perisic e Nainggolan, anche altri sono cresciuti. Sarebbe meglio recuperare qualcuno nel reparto offensivo perché siamo contati. Ci sono partite ravvicinate, la Coppa ti obbliga a preparare partite in pochi giorni'': lo dice il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro la Fiorentina. ''Mi riferisco a tutte le situazioni. Sia Keita che Icardi - spiega - sono giocatori dello stesso reparto. Si ha la possibilità di sopperire nella singola partita, ma nell'arco di quattro gare in 15 giorni diventa difficile. Keita migliora ma qualche giorno bisogna aspettare. Mentre spero che Mauro recuperi''.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie