Fine lavori all'ospedale di Verduno

Fine lavori per l'ospedale di Verduno, nel Cuneese. A dodici anni dall'apertura del cantiere, domani mattina il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, formalizzerà la conclusione dei lavori. Davanti al cantiere del futuro ospedale dell'Asl Cn2, saranno presenti anche l'assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, e il presidente della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra, Bruno Ceretto. Con loro i sindaci della zona e Massimo Veglio, direttore dell'Asl Cn2. Attesa lo scorso dicembre, la dichiarazione di fine lavori era slittata a luglio e successivamente all'autunno. Da domani occorreranno 60 giorni per le verifiche in cantiere. L'entrata in funzione è prevista nel primo semestre 2020. "Quando lo apriremo non faremo nessuna inaugurazione, metteremo fuori solo un cartello con scritto 'scusate il ritardo' - aveva detto il governatore Cirio visitato il cantiere lo scorso giugno -. Di annunci sulle aperture ne sono stati fatti tanti e io credo nella buona fede. Ma adesso non abbiamo più alibi".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cuneo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...