Calcio: Udinese, Pradè, De Paul non si muove

L'arrivo di Stefano Okaka, presentato oggi dalla società, ha aperto il mercato di gennaio dell'Udinese. "Era da sempre il nostro primo obiettivo per l'attacco. Ora si è creata l'occasione, spero ci dia una grande mano", ha detto il responsabile dell'area tecnica Daniele Pradè, chiarendo che in Inghilterra Okaka "ha avuto problemi per il tipo di calcio diverso e non con il Watford" e approfittando dell'occasione per ringraziare "Gino Pozzo che ha reso possibile questa operazione", nonostante il mercato importante creatosi intorno al giocatore. Il suo arrivo, come spiegato da Pradè, che ha fatto il punto sul mercato, sistema il parco attaccanti a disposizione di Davide Nicola. "Così abbiamo 4 punte molto forti, più De Paul", ha affermato Pradè che ha quindi spento ogni possibile voce di mercato sull'argentino. "De Paul a gennaio non si muove".Dal Watford è già arrivato a Udine anche Marvin Zeegelaar, di cui si attende solo l'ufficializzazione. "E' un calciatore forte, ci può dare una grande mano", ha detto Pradè.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dogna

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...