Domodossola

Il cane è aggressivo, scatta sequestro

Il cane è troppo aggressivo e viene messo sotto sequestro: succede a Domodossola (Vco) per iniziativa della polizia locale dopo le segnalazioni di alcuni cittadini. Il cane, che ora si trova nel canile cittadino, era sfuggito ripetutamente alla custodia del proprietario provocando danni alle persone e ad altri animali. Il provvedimento è, tecnicamente, un sequestro amministrativo. "La misura - spiegano al Comando - si è resa necessaria in ragione del turbamento della pubblica sicurezza della comunità locale, esasperata dai continui episodi di malgoverno dell'animale che, protratti, potrebbero condurre ad esiti infausti per le persone e per altri animali. Al termine del procedimento sanzionatorio l'Asl potrà valutare, alternativamente, l'adozione di un provvedimento di confisca definitiva del cane, oppure di dissequestro e restituzione al proprietario. L'intervento è stato compiuto sulla base della normativa regionale, che prevede tra l'altro, sanzioni amministrative da mille a 5 mila euro".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie