Domodossola

Ossola ricorda repubblica partigiana

Prendono il via a Domodossola le celebrazioni del 75 anniversario della Repubblica Partigiana dell'Ossola, l'esperimento di autogoverno che ebbe luogo nella valle tra il settembre e l'ottobre del 1944, durante la seconda guerra mondiale, dopo la cacciata delle truppe fasciste. "Lo spirito della commemorazione - dice il sindaco di Domodossola, Lucio Pizzi - è tenere viva la memoria del passato ed evidenziare il percorso storico, economico e politico, il valore culturale e l'impegno civile ed amministrativo dei protagonisti di quel memorabile periodo nell'intento di trasmettere alle giovani generazioni il senso e l'importanza della convivenza democratica come elemento di costruzione culturale". Le manifestazioni, in programma dal 2 al 19 ottobre, vedranno la cerimonia celebrativa domenica 6, oratore ufficiale l'ex assessore regionale e storico Gianni Oliva.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie