Alcol a minorenni,droga,lavoro nero, chiuso locale in Friuli

Impiego di lavoratori irregolari, vendita di alcol a minorenni di età inferiore ai 16 anni, sequestro di sostanze stupefacenti, violazione della capienza massima del locale e installazione di impianto di videosorveglianza non autorizzato. Sono questi i risultati emersi dal controllo straordinario effettuato nella notte tra sabato e domenica in un locale notturno di Reana del Rojale (Udine), da parte dei Carabinieri della Compagnia di Udine, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro del capoluogo friulano, del Nucleo Cinofili Carabinieri di Torreglia (Padova), e della Polizia Locale di Reana del Rojale e Pagnacco che hanno portato alla revoca della licenza e alla sospensione immediata dell'attività. Nel corso dei controlli, i militari dell'Arma hanno contestato una sanzione amministrativa di 8 mila euro e hanno proceduto al sequestro di alcune dosi di cocaina, hashish, cannabis, una compressa di subxone e sei di Fentanil, nonché sette sigarette confezionate con cannabis. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Duino-Aurisina

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...