Duino-Aurisina

Giustizia: Fvg, aumentano pendenze tributarie, +2,3% in 2018

Aumenta del 2,3%, nel 2018 rispetto al 2017, il contenzioso tributario pendente in Fvg. Una crescita imputabile in particolare al grado di appello (+15,75%) - mentre le commissioni provinciali hanno avuto una riduzione delle controversie pendenti (-9%) - a causa soprattutto della carenza di organico del corpo giudicante: 12 giudici contro i 18 previsti. Lo ha detto il presidente della Commissione tributaria regionale del Fvg, Paolo Alberto Amodio, all'inaugurazione dell'Anno giudiziario a Trieste. "Il quadro generale del funzionamento della giustizia tributaria nella regione - ha osservato - deve essere definito nel complesso soddisfacente al di là delle carenze d'organico". In media il procedimento, "tra primo e secondo grado, si conclude in tre anni: un buon dato rispetto alla giustizia ordinaria". Al 31 dicembre risultano pendenti, tra primo e secondo grado, 2.523 procedimenti (2.466 nel 2017). Aumentano ricorsi e appelli depositati (1.923 contro 1.619); 1.858 le controversie definite (+4,55% sul 2017).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie