Duino-Aurisina

Scuola: sindacati, mobilitazione 12 marzo a Trieste

Sarà piazza della Borsa a Trieste, il 12 marzo (16.30-18), il luogo della mobilitazione dei sindacati della scuola per "rilanciare con forza la valenza strategica del sistema di istruzione, rivendicando significativi investimenti per la valorizzazione delle professionalità e la stabilità del lavoro e assicurare una scuola di qualità. No alla regionalizzazione; rinnovo del contratto; lotta alla precarietà; situazione del personale ATA. Sono le emergenze individuate anche a livello locale da Flc CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola RUA, unite sugli obiettivi comuni a difesa del sistema scuola". Lo riporta una nota della Uil Fvg. "Da settembre, in Fvg ci saranno 451 pensionamenti - indica il sindacato - di cui 319 per quota 100 e riguarderanno tutto il personale: docente (354 domande, di cui 250 quota 100); Ata (91 con 64 quota 100); Irc (5) e personale educativo (1). Le quote: Udine (199), Pordenone (119), Trieste (70) e Gorizia (63), cui si aggiunge la presenza di un migliaio di posti di personale precario.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie