Scuole Teramo-Kenya unite grazie a corto

Il regista abruzzese Davide Lupinetti promuove un simbolico gemellaggio tra tre scuole teramane e una del Kenya grazie al suo cortometraggio, finalizzato a far conoscere una delle realtà più povere del paese africano, documentando per immagini quanto accade in una scuola e in una terra dove le condizioni di vita sono disumane, nell'assoluta assenza di opportunità e in precarie condizioni igienico sanitarie. Lupinetti ha voluto far incontrare alcuni studenti di tre scuole medie (la Zippilli del capoluogo, la Giovanni XXIII di Pineto e a Pascoli di Silvi) generando uno scambio costruttivo basato sull'altruismo, l'incontro e la comprensione. I ragazzi hanno scritto letterine in inglese e hanno realizzato vari cartelloni illustrativi dei piatti tipici italiani, e hanno raccolto materiale di cancelleria che sono stati donati ai ragazzi della Smiley School di Korogocho, i quali hanno risposto, commossi, con altrettante letterine e disegni. Il cortometraggio è supportato dall'Agenzia per lo Sviluppo Locale Itaca.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. PescaraNews
  3. Abruzzo in Festa
  4. Chieti Today
  5. Chieti Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Elice

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...