Fabriano

Ceriscioli, Consulta ci ha risposto

"Il premier Conte non ha risposto alla mia lettera, ma lo ha fatto la Corte Costituzionale". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, a margine della tavola rotonda organizzata a Fabriano dalla Cia-Agricoltori italiani "Rivivere l'Appennino". Il riferimento è alla lettera scritta qualche giorno fa per chiedere al presidente del Consiglio emendamenti al decreto sisma su autocertificazione, ricostruzione pubblica e personale addetto agli uffici; e alla sentenza della Consulta che ha riconosciuto come in materia di protezione civile e ricostruzione post sisma, serva l'intesa Stato-Regioni e non solo il semplice parere. "Vengo ora da Bolognola dove si è inaugurata un'ennesima opera pubblica, nonché due privati che hanno riqualificato le strutture - ha detto il governatore - ma non è l'eccezione che fa la regola. La regola ha bisogno ancora di semplificazioni, soprattutto per la ricostruzione sia pubblica che privata, e la conferma del personale che lavora all'Usr".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963