Fabriano

Restituito Bambinello presepe Fabriano

L'emulatore ci ripensa e riporta al suo posto la statuina di Gesù Bambino, rubata fra il 5 e il 6 gennaio scorso nella chiesa di San Filippo a Fabriano. Ritirata dunque la seconda denuncia contro ignoti da parte degli allestitori della Natività, Porta Cervara. Rimane in piedi la prima per il furto bis del Bambinello avvenuto qualche giorno prima del 24 dicembre scorso. Ieri è stata ritrovata al suo posto la statuina di Gesù Bambino acquistata nella vicina cartoleria a soli 25 euro per evitare di lasciare il Presepe senza il Bambinello dopo che era stato prima della vigilia di Natale. "Speriamo, a questo punto, che anche il primo ladro possa ripensarci e restituire, in modo anonimo, la prima statuina rubata prima del 25 dicembre scorso e che avevano posato nel confessionale in attesa di posizionarla nel Presepe dopo la Messa di mezzanotte", tornano a chiedere i responsabili di Porta Cervara. La volontà di quest'ultimi è quella di voler ritirare anche la prima denuncia verso ignoti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963