Ferentillo

Reliquie di santa Bernadette in Umbria

La mattina di venerdì 17 maggio le reliquie giunte da Lourdes di santa Bernadette Soubirous - la giovane alla quale nel 1858 apparve la Madonna nella cittadina francese dei Pirenei - hanno lasciato Bevagna e alle 12 sono giunte in piazza Duomo a Spoleto, accolte dall'arcivescovo Renato Boccardo e dal Capitolo dei Canonici della Cattedrale. Presente il sindaco Umberto de Augustinis. Anche qui molte le persone che hanno voluto assistere all'arrivo e alla preghiera dell'Ora Media. Le reliquie sono state sistemate nel presbiterio; di fianco è stato posizionato un pannello dove le persone possono attaccare dei post-it colorati dopo avervi scritto la loro richiesta di preghiera a santa Bernadette. Nella giornata di giovedì tantissime persone da varie parti dell'Umbria avevano raggiunto la chiesa di S. Michele Arcangelo a Bevagna per venerare la santa. La tappa delle reliquie nella diocesi di Spoleto-Norcia è stata l'unica in Umbria.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie