'Ndrangheta: Dda Firenze, 6 fermi

Sei persone sono state sottoposte stamani a fermo di indiziato di delitto da Dda e GdF di Firenze per coltivazione illecita di stupefacenti aggravata dall'aver agito nell'interesse di un clan di 'ndrangheta. I sei fermati sono considerati dagli inquirenti contigui alle cosche della 'ndrangheta Bellocco. Tra i fermati ci sono un 50enne a suo tempo già condannato per aver importato 200 kg di cocaina dal Sudamerica, e un 30enne considerato esperto nella coltivazione di marijuana. Secondo le Fiamme gialle, i provvedimenti rappresentano la fase finale dell'operazione 'Erba di Grace' che nel 2017 portò al sequestro, in un vivaio di Pistoia, della più grande coltivazione di marijuana mai scoperta in Toscana, con 3.185 piante equivalenti a oltre 350.000 dosi di stupefacente, e all'arresto di cinque persone. Il gruppo criminale aveva proposto a un vivaista nel Pistoiese di coltivare marijuana in serra confidando nel fatto che l'attività sarebbe passata inosservata in area con tante aziende vivaistiche.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Firenze

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963