Firenze

Calcio: Fiorentina; Pradè, siamo tutti sotto esame

"Tutti siamo sotto esame. Non ho messo Montella nelle condizioni migliori di lavorare. Adesso sono passati quattro mesi, ognuno di noi faccia il proprio lavoro nel modo giusto e poi tireremo le somme". Lo ha detto il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, nel corso di una conferenza stampa allo stadio Franchi, rispondendo ad una domanda sul tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella. Pradè ha poi parlato di Pedro, attaccante arrivato questa estate che però al momento fatica a trovare spazio: "E' arrivato con un 45% in meno di forza degli altri, ha fatto un percorso di riabilitazione - ha spiegato -. Abbiamo fatto un investimento importante, è una scelta ponderata, da me. Avevo Vlahovic e Boateng, non volevo un attaccante che mi andasse a far sparire Vlahovic. Pedro in questo momento è un giocatore che è a disposizione. Non c'è nessun segreto dietro di lui. Posso dire che il ragazzo ha un sacco di richieste, tutti top club brasiliani: loro lo conoscono bene e hanno fiducia in lui. Noi però lo teniamo qui, non lo mandiamo a giocare altrove". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963