Ferito simula accoltellamento, 2 arresti

Si è tagliato gravemente coi vetri a una gamba mentre stava infilandosi nella serranda di un garage, a Firenze, quindi ha chiamato il 118 dicendo di esser stato accoltellato da un aggressore. Ma il suo racconto non è stato creduto dagli agenti del 113 i quali, invece, hanno seguito le tracce sull'asfalto fino a raggiungere una pozza di sangue davanti alla rimessa. La polizia ha così arrestato l'uomo, un 37enne, e, insieme a lui, un 30enne, presunto complice, per tentato furto. Il fatto è successo verso le 3 della notte scorsa nella zona di piazza Tasso. Secondo quanto emerge, i due volevano entrare nel garage, forse per accedere a un'abitazione. Ma il 37enne, mentre stava attraversando un pertugio ricavato nella porta-saracinesca, si è fatto un taglio notevole coi vetri rotti. Ha perso molto sangue e per curarlo i sanitari gli hanno praticato 60 punti di sutura al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Nove da Firenze
  2. www.fiorentina.it
  3. www.fiorentina.it
  4. Firenze Today
  5. Firenze Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Firenze

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963