Firenze

Furto in villa, ladri scoperti fuggono

Tentato furto in una villa a San Domenico di Fiesole (Firenze). A scoprire la presenza dei ladri il fidanzato della proprietaria dell'abitazione, un 33enne, che entrando nella casa ha trovato la porta della villa socchiusa e all'interno quattro uomini con i volti coperti che stavano rovistando. Vistosi scoperti i quattro hanno minacciato con degli arnesi da scasso il 33enne intimandogli di non gridare o chiedere aiuto. Poi sono fuggiti passando dalla porta e si sono allontanati a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Al momento del fatto la fidanzata del 33enne non era in casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. La refurtiva non sarebbe ingente perché i quattro non sono riusciti a portare a termine il colpo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963