Si dimette sindaco,solidarietà a precari

Il sindaco di Amendolara, Antonello Ciminelli, si é dimesso in segno di solidarietà con i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità e per protestare "contro la mancanza di risposte certe da parte del Governo sulla questione dei precari". Ciminelli, insieme ad un gruppo di Lsu e Lpu, ha poi effettuato, sempre in segno di protesta, un presidio lungo la statale 106 jonica a causa del quale il traffico ha registrato rallentamenti. "Ho deciso di partecipare alla protesta - ha detto Ciminelli - da semplice cittadino e lavoratore al fianco dei lavoratori". Ciminelli ha anche invitato "tutti i sindaci calabresi a dimettersi in segno di solidarietà con i lavoratori Lsu e Lpu".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CN24
  2. Qui Cosenza
  3. Qui Cosenza
  4. Lamezia Click
  5. Il Giornale di Calabria

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Firmo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...