Agenti pagano albergo a donna e figlio

Una donna di origine africana, rimasta sola a Cosenza insieme al figlio neonato dopo avere perso i contatti col fratello durante la Fiera di San Giuseppe, é stata accompagnata in albergo nella tarda serata di ieri da alcuni poliziotti che hanno provveduto a pagare il relativo conto di tasca propria. Secondo quanto riferisce la Questura di Cosenza, la donna ha raccontato la propria disavventura agli agenti, intervenuti dopo che il caso gli era stato segnalato da alcuni giovani. I poliziotti, dopo avere rassicurato la donna, hanno tentato di trovare una sistemazione a lei ed al figlio, ma i contatti con alcune associazioni di volontariato, a causa anche dell'ora tarda, si sono rivelati infruttuosi. Da qui la decisione degli agenti di accompagnare la donna ed il figlio neonato in albergo, pagando personalmente le relative spese.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Qui Cosenza
  2. Qui Cosenza
  3. CN24
  4. CN24
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiumefreddo Bruzio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...