Fiumefreddo Bruzio

Farmaci scaduti in ambulatorio,denuncia

Oltre 500 confezioni di farmaci contenuti in involucri integri ma in realtà scaduti da sette o otto anni sono state sequestrate dagli uomini della Guardia di finanza del Comando provinciale di Cosenza che hanno denunciato un medico per detenzione di medicinali scaduti. Nel corso di una serie di controllo i finanzieri, insospettiti dalla presenza di numerose persone all'ingresso di un edificio fatiscente hanno scoperto l'ambulatorio medico trovando all'interno i medicinali il cui principio attivo risultava alterato a causa del cospicuo lasso temporale trascorso dalla scadenza di validità. Il locale, riferiscono i finanzieri, è stato trovato in condizioni indecorose ed i pazienti venivano visitati in un ambiente sporco, umido e sprovvisto di un idoneo impianto di riscaldamento. Le condizioni degli ambienti con estese macchie di umidità e intonaci cadenti sono state segnalate all'Azienda sanitaria provinciale per i provvedimenti del caso.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie