Minaccia e sequestra ex compagna,arresto

Un trentenne, già noto alle forze dell'ordine, é stato arrestato dalla polizia a Lamezia Terme con l'accusa di atti persecutori e sequestro di persona ai danni dell'ex compagna, oltre che di violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, in passato, a causa dei suoi comportamenti violenti ai danni dell'ex compagna, era già stato arrestato e successivamente allontanato dalla casa familiare. L'episodio che ha fatto scattare il nuovo arresto del trentenne si é verificato nella serata di sabato scorso, quando l'uomo si è introdotto con l' inganno in casa della vittima, minacciando la donna ed impedendole di uscire da casa insieme alla figlia. Malgrado la difficile situazione, l'ex compagna dell'uomo é riuscita a chiedere soccorso al 113. L'arrivo degli agenti della Volante del Commissariato di Lamezia Terme ha consentito l'arresto del trentenne, che ha opposto anche resistenza ai poliziotti, e la sua traduzione nel carcere di Catanzaro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CosenzaPage
  2. CN24
  3. Qui Cosenza
  4. Qui Cosenza
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiumefreddo Bruzio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...