Tre attentati a negozi nel Foggiano

Tre attentati ad attività commerciali del Foggiano la notte di San Silvestro: due incendi dolosi in altrettanti bar di Foggia e una bomba, che ha devastato il centro estetico Malisy di Apricena. Il bar Veronik alla periferia di Foggia è stato colpito dopo le 23: forzata una porta posteriore, è stato appiccato un incendio che ha anche provocato un'esplosione, che ha divelto la saracinesca. Distrutte le telecamere interne al bar, i Carabinieri acquisiranno le immagini della zona. Dopo la mezzanotte, è toccato al New Generation Café in via Alessandro Volta, a pochi passi dal centro e la polizia ha acquisito le immagini dell'area. Entrambi i titolari hanno detto di non aver mai ricevuto minacce o estorsioni. Ad Apricena, poco prima delle 23, fa sapere il sindaco Antonio Potenza dal profilo Fb del Comune, si è udito un boato: "pensavamo fosse un petardo", dirà poi all'Ansa. L'esplosione ha danneggiato ingresso, arredi e attrezzature. I Carabinieri qui hanno acquisito immagini sia del locale che della zona. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Mattino di Foggia
  2. Questure Polizia di Stato
  3. Questure Polizia di Stato
  4. ManfredoniaNews.it
  5. Puglia Press

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Foggia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963