Disoccupati al lavoro sui sentieri

Chi non ha lavoro potrà contribuire alla sistemazione dei sentieri danneggiati dalla tempesta Vaia dello scorso ottobre. La decisione è stata assunta dalla Giunta provinciale di Trento in considerazione della particolarità dei luoghi di lavoro e della tipologia degli interventi che i lavoratori andranno a svolgere. Sono interessati dal provvedimento disoccupati iscritti alle liste di collocamento o lavoratori autonomi non iscritti alla relativa gestione previdenziale che percepiscono un reddito presunto inferiore ai 4.800 euro all'anno potranno essere assunti nel 'Progettone' in deroga al criterio dell'età minima stabilito per le assunzioni stagionali. Si prevedono interventi per 3.000.000 di euro: sull'esercizio finanziario 2019, per realizzarne la prima tranche, sono stati messi a disposizione 1.500.000 euro. Si stima che in Trentino i sentieri interrotti, parzialmente o totalmente, siano oltre 400 per un totale di oltre 2.000 chilometri.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Folgaria

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...