Foligno

Gdf, vende dolci ma senza autorizzazioni

Un'attività che vendeva cioccolata pur essendo priva di qualsiasi autorizzazione è stata individuata dalla guardia di finanza di Foligno. Secondo le fiamme gialle il cioccolato veniva importato dalla Romania ma era spacciato come "produzione artigianale" e non presentava alcuna indicazione relativa agli ingredienti o alla provenienza. I finanzieri hanno inoltre appurato - riferisce la stessa gdf - che il titolare non presentava da diversi anni la dichiarazione dei redditi, "operando quindi al di fuori di ogni logica erariale e omettendo di pagare le dovute imposte". La guardia di finanza folignate ha poi contestato l'utilizzo di manodopera "in nero". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963