Barcelò e Picasso al Mic di Faenza

Miquel Barcelò in primavera, Pablo Picasso a novembre: sono le due mostre di punta del 2019 al Museo internazionale delle Ceramiche di Faenza. Sarà inaugurata a fine maggio (data esatta ancora in via di definizione) la prima antologica dedicata alla produzione in ceramica dell'artista spagnolo Barcelò: la mostra, anticipano i promotori, sarà un progetto unico pensato per il museo faentino dove le opere dialogheranno con la collezione permanente, in particolare con la sezione dedicata alla ceramica faentina. Aprirà invece al pubblico l'1 novembre la mostra 'Picasso. La sfida della ceramica', che prevede il prestito di 60 pezzi unici dal Musée Picasso di Parigi e fa parte del progetto 'Picasso Mediterranée', che in due anni ha portato in Europa la realizzazione di oltre 40 eventi e oltre 100 istituzioni coinvolte. Il Mic possiede già diverse opere donate da Picasso per contribuire alla ricostruzione della collezione contemporanea distrutta dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Forlì

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...