Italia Nostra: resort in area vincolata

Un resort in una zona vincolata. È quanto sta sorgendo, secondo una denuncia del presidente di Italia Nostra Oreste Rutigliano, a Framura (La Spezia). Sono in corso i lavori nella località Cianelle a picco sul mare per realizzare un camping-resort di lusso, con piscina, ristorante, 22 bungalow, parcheggi e strada che scende sino alla spiaggia. Ma la zona è "vincolata secondo il codice dei beni culturali e del paesaggio e in base alle norme in materia di foreste e assetto idrogeologico" dice Rutigliano. "La delibera con cui è stato modificato il Puc è basata su una valutazione di incidenza, redatta a cura del tecnico nominato dal resort - prosegue - che dichiara 'che il progetto ricade all'esterno dell'area tutelata'. Una premessa che è smentita dal piano territoriale di coordinamento paesistico della Liguria". Intanto, denuncia Italia Nostra, la ferita sul costone della baia di Monteserro causata dal cantiere in corso è evidente.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta del Serchio
  2. La Gazzetta del Serchio
  3. La Gazzetta del Serchio
  4. La Gazzetta del Serchio
  5. La Voce Apuana

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fosciandora

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...