Fratta Todina

Ospedale di Terni a misura di bambino

L'azienda ospedaliera Santa Maria di Terni sempre più a misura di bambino: è a regime l'attività di chirurgia pediatrica, avviata dal professor Antonino Morabito, grazie alla convenzione con l'ospedale Meyer di Firenze e, accanto all'ambulatorio di Neuropediatria, in Tin si potenzia anche il servizio di follow-up neonatologico con un nuovo fisioterapista dedicato al massaggio infantile Aimi, in collaborazione con Usl Umbria2. "Tale attività - spiega una nota dell'azienda ospedaliera - viene svolta da oltre un anno in via sperimentale con ottimi risultati". Altra importante novità è la presenza di un secondo fisioterapista esperto dedicato settimanalmente alla Terapia intensiva neonatale (Tin), così da poter seguire e sostenere i prematuri fin dai primi giorni di vita. L'obiettivo è condividere un percorso integrato per diagnosi precoce, tempestivo intervento abilitativo integrato e migliore prognosi di eventuali disturbi neuroevolutivi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie