Alessandria, sindacati in presidio

Presidio dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp ad Alessandria davanti alla Prefettura, "per dire basta ai tagli alle pensioni per 2,5 miliardi in 3 anni come previsto dalla manovra di bilancio 2019". "Con le misure approvate - viene spiegato - si disconosce, senza discutere con i sindacati, quanto stabilito con il governo precedente per ripristinare dal primo gennaio un meccanismo di rivalutazione in grado di tutelare il potere d'acquisto dei pensionati". "Per Alessandria sottolinea Alberto Pavese, segretario generale territoriale Uilp - la situazione è particolarmente delicata - poiché è una delle più 'vecchie' d'Italia. A questo si aggiungono chiusura delle aziende e crisi, come quella che sta riguardando la Pernigotti di Novi Ligure. Oggi manifestiamo in modo pacifico, ma in mancanza di soluzioni i cittadini potrebbero anche decidere di dire 'basta' e scendere in piazza sull'esempio di quanto successo in Francia".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Monferrato
  2. di Alessandria
  3. Alessandria News
  4. Alessandria News
  5. Alessandria News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gambarana

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...