Genova

Nancy Brilli in "A che servono gli uomini?"

Stagione 2019/2020 al Politeama Genovese
Teodolinda, detta Teo, è una donna in carriera stufa del genere maschile, che si definisce soddisfatta della sua vita da single ma rimpiange di non aver mai avuto un figlio. Un giorno scoprirà che il suo vicino di casa lavora presso un istituto di ricerche genetiche dove si pratica l’inseminazione artificiale; con il pretesto di una visita al centro medico, Teo ruberà una provetta, riuscendo a diventare madre senza avere i fastidi di coppia. Durante la gravidanza, però, cercherà in tutti i modi di conoscere il nome del donatore... la scoperta innescherà una serie di situazioni comiche a catena, con una riflessione sul ruolo della donna, sempre più emancipata ma in costante conflitto con i dogmi della società.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963