Genova

Genoa battuto in rimonta a Verona

Dopo il successo al debutto, 2-1 al Sassuolo, Nicola non riesce a dare continuità di risultati al Genoa. I rossoblù escono sconfitti dalla sfida con l'ex Ivan Juric: il Verona vince 2-1 in rimonta. A segno per primo il Genoa, grazie a una bella giocata di Sanabria al 41' del primo tempo, bravo ad anticipare il difensore e a toccare di esterno destro il cross di Barreca. Nella prima frazione di gioco è però il Verona a prevalere nel gioco, tanto che il vantaggio rossoblù arriva proprio mentre il Verona spinge per provare a segnare e dopo che Perin era stato decisivo in almeno due occasioni. Nella ripresa la squadra di Juric schiaccia sull'acceleratore. Una ingenuità di Romero, che investe Zaccagni in area mentre il veronese va sul fondo porta al rigore che Verre trasforma (10'). E lo stessa Zaccagni completa la rimonta segnando al 20'. Il Verona agguanta il Milan a 25 punti a ridosso della zona Europa League, il Genoa al penultimo posto della classifica a quota 14 come il Brescia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963