Giampaolo:Il mio futuro? Conta la Samp

La vittoria porta la Samp a quota 53 e regala a Giampaolo l'ovazione dello stadio per quella che potrebbe essere stata la sua ultima gara alla guida dei blucerchiati dopo tre stagioni. "Il saluto era doveroso - ha detto Giampaolo -. Il nostro pubblico ci ha sempre sostenuto senza mai una polemica né un fischio. Mi sembrava giusto ringraziarli. Era il mio modo di ringraziarli per il loro attaccamento. Un saluto che esula da qualsiasi tipo di decisione che dobbiamo prendere". A tenere banco è il futuro del tecnico. "Aspetto di parlare domani col presidente. Ho già parlato con il ds Osti e il vicepresidente Romei ma domani chiudiamo il cerchio. In base alle cose che ci diremo decideremo. Devo poter pensare di essere un allenatore nuovo al cospetto del Presidente. Ascolterò le cose che il presidente deciderà di fare. Senza nessun tipo di "ricatto": se riteniamo che il mio ciclo sia concluso bisogna avere il coraggio di dire basta. Perché la Sampdoria è al di sopra degli interessi di tutti noi".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PianetaGenoa 1893.net
  2. Genova 24
  3. Genova 24
  4. PianetaGenoa 1893.net
  5. Genova 24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...