Genova

Pg,preoccupante penetrazione 'ndrangheta

A Genova si è "dimostrata una preoccupante penetrazione di gruppi 'ndranghetisti nella lucrosa attività di spaccio di stupefacenti". Lo ha detto l'avvocato generale Tommaso Grassi, procuratore generale facente funzioni, nel corso dell'inaugurazione dell'anno giudiziario a Genova. "Lo dimostrano - ha detto - gli ingenti sequestri di droga. L'eccellente lavoro condotto dai magistrati genovesi, in collaborazione anche con altri Stati, ha portato straordinari risultati investigativi". Grassi ha anche sottolineato l'aumento dei minorenni stranieri non accompagnati, "reclutati e sfruttati appena arrivati sul territorio". C'è un "preoccupante aumento delle violenze sessuali commessi da minorenni: si è passati da 21 a 36 e nel 2017 erano 17", ha anche segnalato Grassi parlando della necessità di "una riflessione sul mutamento di comportamenti nelle relazioni interpersonali" che, "in un certo ambiente di sottocultura e povertà spirituale e materiale, è caratterizzato da prevaricazione e violenza".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963