Ponte: Min.Ambiente, nessuna lungaggine

"Stupisce sentir parlare di lungaggini in riferimento ai procedimenti autorizzativi per quanto riguarda la demolizione e rimozione delle macerie del ponte di Genova". Lo afferma in una nota il ministero dell'Ambiente rispondendo al ministro dell'Interno Matteo Salvini che aveva dichiarato "pare che dal ministero dell'Ambiente ci siano lungaggini o ritardi per il recupero calcinacci". "Ricordiamo che proprio per velocizzare è stata predisposta una valutazione di impatto ambientale accelerata che ha portato da circa 6-9 mesi a 30 giorni il periodo del rilascio". "Uno staff sta dialogando con le istituzioni locali e lavorando in sinergia per coniugare la velocità del processo di demolizione e ricostruzione con la massima tutela ambientale. Nel momento in cui nelle macerie è stato trovato amianto è stato necessario chiedere un parere a Ispra e predisporre il percorso più sicuro per operai e cittadini". Immediata la risposta di Salvini: "Se la presenza di amianto è sotto soglia il problema non si pone".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PianetaGenoa 1893.net
  2. PianetaGenoa 1893.net
  3. PianetaGenoa 1893.net
  4. PianetaGenoa 1893.net
  5. RivieraPress

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...