Ponte, per weekend altri 250 m impalcati

Entro la fine di questa settimana, più probabilmente nel weekend, si alzeranno sul nuovo ponte di Genova 250 metri di impalcato, portando a 500 metri totali la quantità lineare di viadotto visibile. Una doppia operazione che vedrà, nel cantiere di levante, le maxi gru impiegate per issare una trave da 50 metri tra la pila 14 e la pila 13, quella andata in fiamme il 31 dicembre scorso e ora ultimata. A ponente, sulla sponda destra del torrente Polcevera, gli strand jack, i pistoni idraulici già utilizzati nello smontaggio del vecchio Morandi, si troveranno a sollevare le oltre 1.200 tonnellate di acciaio del primo dei tre impalcati da 100 metri. Un'operazione che, vista la sua complessità, durerà tra le 8 e le 10 ore. Prima di tutto bisognerà spostare attraverso l'uso di carrelli telecomandati l'impalcato, già completo di carter (le ali), dopodiché dovranno essere sistemati alcuni contrappesi, seguiti a una prima prova di carico e se tutto andrà come previsto si proseguirà con il varo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963