Trova figlia morta, forse abuso alcol

Una donna di 24 anni di origini peruviane è stata trovata morta nella sua abitazione a Carnovale (Savona). Dai primi accertamenti del medico legale e dei carabinieri sarebbe morta da almeno 48 ore per un malore forse provocato da un abuso di bevande alcoliche. Il corpo della giovane donna è stato rinvenuto dalla madre, preoccupata dal fatto che da alcuni giorni non riusciva a contattarla al telefono. E' intervenuto per primo personale medico del 118 che ne ha constatato il decesso e successivamente personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Cairo ed il medico legale. Il sopralluogo ed i primi accertamenti svolti con il supporto anche del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Savona hanno permesso di determinare che la morte sia sopraggiunta da almeno 48 ore, "verosimilmente a causa di un malore provocato da un abuso di bevande alcoliche". La salma è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ha disposto l'esame autoptico per determinare con certezza le cause del decesso.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Primocanale.it
  2. Primocanale.it
  3. Primocanale.it
  4. Primocanale.it
  5. Liguria Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963