Da scuola Todi vino messe voluto da Papa

Viene prodotto a Todi dall'Istituto agrario "Ciuffelli" Berit, il vino "in purezza" usato per celebrare le sante messe su indicazione di Papa Francesco. Nato da una collaborazione con l'Istituto diocesano per il sostentamento del clero. L'idea di dare vita a questo Grechetto naturale, un "bianco" che raggiunge i 14 gradi, nasce a seguito di un "invito" che il Pontefice fece ai sacerdoti qualche anno fa e cioè di consumare vino il più naturale possibile e quindi non trattato con fitofarmaci o altre sostanze chimiche. "Il nostro vino da messa - ha detto all'ANSA Gilberto Santucci, responsabile dell'azienda agraria che fa capo alla scuola - viene realizzato con uve selezionate che provengono dai vigneti della diocesi Orvieto-Todi che si trovano in località Spagliagrano. Ne raccogliamo circa 15 quintali, rigorosamente a mano, con la collaborazione anche degli studenti del Ciuffelli e dei rifugiati politici e richiedenti asilo che si trovano a Todi". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Orvieto si
  3. Orvieto si
  4. Orvieto si
  5. NewTuscia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Graffignano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...