Polizia,commemorazione di Rolando Lanari

Si è tenuta all'Istituto per sovrintendenti della polizia di Stato di Spoleto la 32/a cerimonia di commemorazione della Medaglia d'oro al valor civile assistente di polizia Rolando Lanari, alla cui memoria è intitolato l'Istituto, ucciso nell'agguato terroristico avvenuto il 14 febbraio 1987 a Roma in via Prati di Papa, insieme all'assistente Giuseppe Scravaglieri. La cerimonia ha avuto inizio con la deposizione di una corona presso il monumento a lui dedicato da parte del direttore dell'Istituto Maria Teresa Panone, presenti l'arcivescovo di Spoleto-Norcia, il prefetto, il questore di Perugia, il sindaco di Massa Martana, e la mamma di Lanari, Eugenia Vergari, le autorità militari e civili cittadine. Sono inoltre state invitate due scolaresche di Massa Martana, luogo di nascita della Medaglia d'oro. La cerimonia è proseguita con la messa in suffragio celebrata da mons. Renato Boccardo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Orvieto si
  3. Orvieto si
  4. Orvieto si
  5. NewTuscia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Graffignano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...