Grancona

Verona, nel sito del comune anche veneto

Opzione "multilingue" sul sito del Comune di Verona, compresa la "lingua veneta". E' l'ordine del giorno presentato dalla Lega Nord, approvato dal Consiglio comunale di Verona nella seduta di ieri sera. L'ordine del giorno, che prevede appunto l'inserimento sul sito del Comune dell'opzione "lingua veneta", era collegato alla mozione, approvata, con 25 voti favorevoli e un astenuto, presentata dal Gruppo Battiti per Verona (la civica del sindaco Federico Sboarina) che "impegna l'Amministrazione a prevedere nel nuovo sito del Comune l'opzione multilingua, in particolare nelle sezioni turismo, muse e cultura e muoversi in città".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie