Incendi: rogo in casa nel monfalconese, uomo intossicato

Un uomo di 54 anni, residente a Staranzano, è rimasto intossicato a causa di un incendio divampato nella sua abitazione. L'uomo è stato trovato dai vigili del fuoco del Comando provinciale nello scantinato, invaso dal fumo, in stato di semi-incoscienza. L'allarme è scattato attorno alle 22.30 di ieri: sul posto anche un'automedica da Gradisca, l'ambulanza di Monfalcone e quella di Grado, oltre agli agenti del Commissariato di Polizia di Monfalcone. Per portare l'uomo all'esterno sono intervenuti tre vigili del fuoco che lo hanno trasportato a braccia in giardino, dov'è stato preso in consegna dal personale del 118 che lo ha trasportato in codice rosso al Pronto soccorso dell'ospedale triestino di Cattinara: è stato trasferito nella camera iperbarica. In casa c'era anche una altra persona che ha inalato fumo e che è stata trasferita in Pronto soccorso a Monfalcone. Ignote le cause che hanno originato il rogo. I vigili del fuoco hanno lavorato fino alle 4 per mettere in sicurezza l'abitazione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. IlFriuli.it
  2. Questure Polizia di Stato
  3. Comune di Trieste
  4. Comune di Trieste
  5. Udine Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Grimacco

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...