Jesi,ambulatorio riconciliazione farmaci

Contro l'abuso, l'uso erroneo, l'interazione pericolosa, la leggerezza "prescrittiva" di farmaci, nasce all'Ospedale "Carlo Urbani" di Jesi un nuovo "Ambulatorio di riconciliazione farmacologica", primo nel suo genere in tutta l'Asur Marche e primo in Italia all'interno di in una struttura ospedaliera. L'ambulatorio, che aprirà a livello sperimentale a settembre all'interno del vecchio nosocomio "Murri", è una rarità: nonostante il ministero della Salute abbia promosso, nel dicembre del 2014, la raccomandazione 17 sulla riconciliazione della terapia farmacologica, nel nostro Paese la direttiva è quasi inapplicata e i progetti sperimentali si contano sulle dita di una mano, solo in Piemonte esiste una rete di medici che la praticano in maniera sistemica. Lo ha riferito il dr. Marco Candela, direttore del dipartimento Medicina Asur Area Vasta 2 e responsabile dell'ambulatorio, nel presentare l'iniziativa alla stampa.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Adriatico
  2. Ancona Notizie
  3. Senigallia Notizie
  4. Ancona Today
  5. Ancona Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Jesi

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...