Cede cric, schiacciato dalla sua auto

Un ventottenne di origini marocchine è morto a Ionadi dopo essere rimasto schiacciato dalla propria auto mentre era impegnato in alcune riparazioni nel garage di casa. A scoprire il corpo dell'uomo è stata la moglie, che non vedendolo rincasare è scesa nella rimessa. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma i soccorsi si sono rivelati inutili. I carabinieri di Filandari hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell'accaduto. L'uomo, secondo quanto é emerso dai primi accertamenti, stava riparando il veicolo dopo averlo sollevato con un cric. Improvvisamente il cric avrebbe ceduto, facendo cadere la vettura che é finita addosso al giovane, provocandone la morte per schiacciamento della cassa toracica.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. StrettoWeb
  2. Calabria Reportage
  3. StrettoWeb
  4. Lamezia Informa
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Jonadi

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963