L'Aquila

Comune, 25mila euro per scavi Amiternum

Il Comune dell'Aquila sosterrà la campagna di indagini archeologiche condotta sul sito di Amiternum dall'Università dell'Aquila su concessione della Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio per L'Aquila e il cratere, impegno economico 25mila euro. "La Giunta si è determinata a sottoscrivere un accordo per la valorizzazione dell'area, per la durata di tre anni, condividendone e approvandone le linee programmatiche di base - spiega il sindaco Pierluigi Biondi - Siamo già al lavoro con Università e Soprintendenza per la predisposizione dell'accordo attuativo che sottoscriveremo a breve. L'area è quella già oggetto di ricerche recenti, dalla quale sta emergendo l'antica cattedrale di Amiternum, di epoca tardoantica. Questa sinergia con l'ateneo, in particolare il dipartimento di Scienze umane, e la Soprintendenza riveste un'importanza strategica nell'ambito delle politiche di valorizzazione del territorio ai fini culturali e turistici".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie