Allevatori chiedono piano controllo lupo

L'associazione regionale degli allevatori valdostani chiede "con forza" l'attivazione urgente di un piano di controllo del lupo e di tutti i canidi "che creano quasi quotidianamente danni agli animali allevati negli allevamenti della nostra regione". "Non è più una questione di rimborso di danni - scrive, in una nota, il presidente dell'associazione, Dino Planaz - ma, a questo punto, di buonsenso e di sicurezza. Siamo soltanto all'inizio della stagione di pascolo a fondo valle e ogni giorno si hanno notizie di attacchi ad animali in zone prossime a case e villaggi". "Il settore dell'allevamento regionale è già messo duramente alla prova per le difficoltà economiche e finanziarie generali - aggiunge - ed ora deve anche affrontare questa distruzione di massa di animali domestici, tra l'altro specie e razze che sono più in pericolo di estinzione del lupo, bovini e ovi-caprini inseriti in programmi di salvaguardia riconosciuti dall'Unione Europea".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

La Magdeleine

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...