La Magdeleine

Urbanistica, incostituzionale legge Vda

Sono incostituzionali due articoli della legge regionale numero 5 del 29 marzo 2018, riguardante 'Disposizioni in materia di urbanistica e pianificazione territoriale. Modificazioni di leggi regionali'. Lo ha stabilito la Consulta, accogliendo parzialmente l'impugnativa del Consiglio dei ministri, datata 27 giugno 2018. I giudici costituzionali hanno ritenuto "fondate" alcune delle questioni poste dal governo. La prima riguarda la Vas (valutazione ambientale strategica, con cui si analizzano gli effetti di determinati piani e programmi sull'ambiente naturale) che "ridurrebbe il livello di tutela ambientale stabilito" dal Codice dell'ambiente (D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152) "in quanto consentirebbe di escludere dalla valutazione ambientale i piani urbanistici di dettaglio (Pud) anche quando contengono modifiche minori ai piani sovraordinati, qualificate dalla legislazione regionale come 'modifiche non costituenti variante'".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie