Vf, passaggio solo senza costi per Stato

Il personale deve avere tutte le competenze e le funzioni dei 'colleghi' statali, saranno trasferiti anche i volontari e, soprattutto, il passaggio non dovrà avere oneri aggiuntivi per lo Stato ma sarà pagato dalla Regione. Sono le condizioni poste dal Dipartimento dei vigili del fuoco per l'acquisizione del Corpo regionale dei vigili del fuoco valdostani. Eventuali costi supplementari dovranno pertanto trovare adeguata copertura finanziaria ed è necessario quantificare l'onere complessivo dell'operazione, analizzando le potenziali differenze riguardo a stipendi, previdenza, costi logistici e strumentali. Il transito del personale potrà avvenire previa intesa tra Stato e Regione contemplando il profilo giudiziario (sistemazione quadro normativo), quello economico (oneri e coperture), quello operativo (atti per passaggio risorse umane e strumentali dalla Regione allo Stato), e quello relativo alle competenze (alcune sarebbero trasferite a Torino). L'argomento è stato trattato in seconda commissione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaCronaca.it
  2. AostaCronaca.it
  3. AostaCronaca.it
  4. AostaCronaca.it
  5. AostaCronaca.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

La Magdeleine

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...