Deruba pazienti terminali in ospedale

Una operatrice socio-sanitaria in servizio al reparto cure palliative dell'ospedale di Chiavari è stata arrestata dalla polizia con l'accusa di avere derubato alcuni pazienti terminali. Gli episodi, ai danni anche dei parenti dei malati e di una stagista, sarebbero iniziati nel 2015. Gli agenti hanno ricostruito almeno otto furti. In alcuni casi la donna ha sfilato gli anelli dalle mani dei malati, in altri ha invece frugato nei cassetti dei comodini o nelle borse, approfittando dello stato di semi incoscienza delle vittime. Alle indagini hanno collaborato anche la direzione sanitaria e i medici. Sabato la donna è stata individuata e sottoposta agli arresti domiciliari.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lerma

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...