Lettera al sindaco di Trento per i diritti dei migranti

Una busta gigante, contenente la richiesta di iscrizione all'anagrafe dei richiedenti asilo, è stata consegnata questo pomeriggio al sindaco di Trento, Alessandro Andreatta, dai portavoce dell'Assemblea antirazzista della città. Per la terza volta negli ultimi sei mesi, i rappresentanti del comitato che riunisce le associazioni trentine attive nel campo dell'accoglienza hanno invitato il primo cittadino a garantire il servizio di iscrizione anagrafica ai migranti presenti sul territorio, disattendendo quanto previsto dalla legge 132/2018 sulla sicurezza promossa dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini. I portavoce del comitato sono stati ricevuti da Andreatta nel suo ufficio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Limone sul Garda

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...