Lettera al sindaco di Trento per i diritti dei migranti

Una busta gigante, contenente la richiesta di iscrizione all'anagrafe dei richiedenti asilo, è stata consegnata questo pomeriggio al sindaco di Trento, Alessandro Andreatta, dai portavoce dell'Assemblea antirazzista della città. Per la terza volta negli ultimi sei mesi, i rappresentanti del comitato che riunisce le associazioni trentine attive nel campo dell'accoglienza hanno invitato il primo cittadino a garantire il servizio di iscrizione anagrafica ai migranti presenti sul territorio, disattendendo quanto previsto dalla legge 132/2018 sulla sicurezza promossa dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini. I portavoce del comitato sono stati ricevuti da Andreatta nel suo ufficio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. Il Dolomiti
  3. Il Dolomiti
  4. Il Dolomiti
  5. Il Dolomiti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lona-Lases

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...