Bocce, regionali 2019 a Chianciano Terme

Due week-end all'insegna delle bocce con la Federazione Toscana a Chianciano Terme. Il 23 e 24 marzo i Campionati Regionali vedranno sfidarsi gli atleti paralimpici, sia con disabilità intellettivo relazionale che fisica. Federbocce Toscana guidata dal presidente Giancarlo Gosti, seguendo le indicazioni a livello nazionale provenienti dal presidente Marco Giunio De Sanctis, sta investendo nell'attività con le persone disabili perché le bocce, prima che una disciplina sportiva, rappresentano un gioco tra i più inclusivi. Sabato 30 marzo protagoniste saranno le donne con le vincitrici dello scorso anno, le aretine Ivana Arati in cat. A e Lorita Leonori in cat. B, e la monsummanese Donella Violi in cat. C, chiamate a difendere il titolo. Il giorno dopo, 31 marzo, gran finale con la raffa maschile: il montecatinese Fabio Matalucci (cat. A), Massimo Cellerini, ex Sestese ora a Pieve a Nievole (cat. B), e il biturgense Franco Rosi (cat. C) cercheranno di confermarsi campioni regionali.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lucignano

    FARMACIE DI TURNO