Madonie

Isnello, meno tasse a chi va a piedi

A Isnello, un piccolo comune delle Madonie nel Palermitano che conserva il suo tipico impianto medievale, le distanze non sono così grandi. Meglio camminare a piedi tra vicoli e stradine, ha pensato il sindaco Marcello Catanzaro che per indurre i suoi concittadini a lasciare l'auto in garage o posteggiata, ha portato in consiglio comunale e fatto approvare il suo progetto, chiamato "Pedibus". Chi andrà a piedi darà una mano alla natura e quindi merita uno sconto nelle tasse comunali: pagherà una Tari ridotta del 15 per cento. L'agevolazione riguarda soprattutto quelli che si dedicano all'accompagnamento dei ragazzi a scuola. Il Comune ha predisposto un elenco di volontari, anche loro con la Tari scontata, che hanno il compito di raccogliere in piazza gli alunni e di accompagnarli in classe fissandoli a una corda. "Sono naturalmente assicurati", precisa il sindaco.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie